Atlete in posa

L'ingegnere tennista

Quando c'è fisico

In piena

Il guerriero riposa

Il filone aurifero delle feste anni '80

BISOGNA AVERE FISICO.   Si baila. Ladadiii lalalaaaa. Grande réunion al Sardegna hotel, il Charlie di via Dexart in trasferta . Gli stessi volti, la stessa musica, gli stessi dj, gli stessi organizzatori. Ci siamo dati appuntamento per rivivere con sfrenata allegria I tempi che furono . Non mancava nessuno. Tutti festaioli I cagliaritani. Ce l'abbiamo nel DNA , evidentemente. Un antidepressivo contro il logorio della vita moderna. Dimentichiamoci delle mille questioni che ci avvelenano la vita e buttiamoci nella festa. Il menisco che duole o l'anca sbilenca ci fanno un baffo quando si tratta di ballare I pezzi selezionati dal ghota dei dj cagliaritani.  I ragazzi e le ragazze del Charlie e del Bounty sono in formissima, tutti in pista trascinati dal ritmo . Bello rivedere a distanza di 30 (40?) anni le cricche di allora. Evergreen tenuti proprio bene. Sará il sole cagliaritano o il maestrale  , fattostà che la discoteca del Sardegna hotel era strapiena di sorrisi . Tutti felici di esserci, ci divertivamo negli anni '80 e continuiamo imperterriti . Certo, dal barman avrei gradito di più un Alexander come chiedevo al Charlie o un Bayleis che andava tanto al Bounty  giusto per stare in coerenza con il tipo di festa, ma ho preso un contemporaneo mojito. Il Cuba libre ,molto rum e poca cola , ha surriscaldato I corpi e l'aria . Dopo tre ore di balli ininterrotti che manco in palestra con  un personal trainer , siamo andati via sfiniti e stra-sudati. Ora abbiamo bisogno di riprenderci , e poichè non è   la prima volta nè sarà l'ultima, chiedo ai vertici della One Life Organization , I patron della serata Sese Sanna e Nando Lai, di darci un po' di tregua che dobbiamo smaltire l'acido lattico. Alla prossima.