LA FROMAGERIE DEL CORSO

Quando si tratta di presenziare ad un' evento il cagliaritano non se lo fa dire due volte. E se poi riguarda una new opening nella zona della movida consideratelo già lì.

Siamo nel corso vittorio Emanuele II , l'area più animata e divertente della città, la zona con la più alta concentrazione di locali di nuova apertura. 

Aprire un'attività nel campo dell'ospitalità qui nel Corso sognifica fare bingo. Negli ultimi cinque anni , da chè è stata pedonalizzata, lo skyline commerciale ha cambiato fisionomia. Se un tempo era un susseguirsi di piccole botteghe un po' scolorite , diciamo così, ora e' un avvicendarsi di  eventi e inaugurazioni di ristorantini bar market locande b & b domu e  - a breve - boutique hotel. In questo momento è qui più che altrove che si produce nuova linfa . Si assiste poi alla comparsa di una nuova generazione di giovani imprenditori che scommettono nella downtown cagliaritana.Dalla piazza Ienne al corso è un brulicare di idee e progetti per il recupero e il restyling di vecchi edifici .

L'ultima iniziativa, appena nata, è FORMA , un cheesebar o fromagerie, un'idea originale e unica sul mercato sardo, progettata da alcuni giovani cagliaritani . Al formaggio, l'alimento che non manca mai sulle nostre tavole, si attribuisce ovviamente il posto d'onore, dandogli respiro internazionale . Si spazia dalle eccellenze francesi alle olandesi e alle svizzere, senza trascurare i prodotti campani come le treccie di mozzarella fior di latte fino ad un fiore sardo capace di mandarti in estasi. 

Ogni formaggio ha una sua origine, potresti stare ad ascoltare per ore l'erudito Roberto Marongiu , esperto caseario, che da FORMA funge un po' da guida per chi fosse indeciso nella scelta. Al volo ti racconta aneddoti interessanti , ad esempio sapete perchè lo stracchino si chiama così? Perchè viene prodotto dal latte di mucche stanche, che nell'Oltrepò pavese in  dialetto si dicono "stracche". 

FORMA è sia degustazione e vendita al dettglio sia spazio per consumare una colazione speciale o per il momento aperitivo. La filosofia è quella di assaporare il formaggio in tutti i modi possibile, da assaggiare gli squisiti conetti farciti di crema pasticcera salata con mascarpone e guarniti con una granella di nocciole, di produzione della storica Pasticceria Piemontese. 

Il bellissimo cheesebar è il frutto di un attento e raffinato restyling affidato all'elegante interior designer Francesca Gasbarrini e alla raffinata capacità progettuale dell'ingegner Lisa Ligas , aka Gamassi Unique , che continuano a  non sbagliare un colpo . Di grande effetto l'accostamento del classico vecchio muro scrostato con mattoni a vista e del soffitto a volta dal fascino indiscutibile con un grande lampadario contemporaneo di loro creazione, posto in posizione  centrale,  composto da una costellazione di  corpi luminosissimi ruotanti intorno ad un pianeta dorato, la cui forma geometrica rinvia al triangolo gold del logo di FORMA.

 

23 dicembre 17