LA REPUBBLICA POPOLARE DI SANDREMO

Sandrone, lider maximo di Sandremo

Che piacere poter scrivere di un evento di beneficenza intelligente ,che fai con simpatia e trasporto, senza avere quel senso negativo di estorsione che cerchi di nascondere dietro un sorriso ma che invece ti pesa.

Dal 2008 un piccolo gruppo di amici , poi ampliatosi nel tempo,trascina i cagliaritani in due serate di spasso e risate a crepapelle, in una kermesse canora aperta a tutti, dilettanti allo sbaraglio ma anche non. E' un appuntamento fisso, la cui formula si è evoluta negli anni , passando da un karaoke ad un vero e proprio festival . 

Nell'edizione in corso gli organizzatori si sono superati non lasciando niente al caso. Ci sono le ragazze "merciandà(ising)" addette al guardaroba,se dovesse servire. Da quest'anno si può vedere la diretta streaming sulla pagina facebook Associazione Sandremo, basta un like. In un primo tempo si era pensato di ricorrere ad una casting call per richiamare concorrenti, ma non è stato necessario. Gli estrosi cagliaritani non vedono l'ora di partecipare  e si preparano per tempo. Fra i concorrenti, in lizza sono 14, troviamo casi umani di ogni genere , professionisti, medici, imprenditori. La formula è vincente perchè tutti sono protagonisti, tutti si mettono in gioco.

Davide, Alessio, Annabella, AlePodda, Zagor, Sandrone, Stefano e Pierpaolo sono gli organizzatori formidabili del festival. Gli artisti in gara saliranno sul palco dell'FBI di Quartu sabato sera , accompagnati da un'orchestra di sei validi elementi capaci di spaziare dal più duro heavy metal al rock Donatella Rettore style. Saranno condotti dai bravi presentatori Stefano, Alessio e Annabella. E qui mi ritorna in mente "il bravo presentatore Antonino Frassica da Messina" (cit.Arbore) di Indietro tutta , con le sue domande amletiche come "Cos'è l'uomo senza il cacao?E' come il bersagliere senza il bersaglio, è come Gassman senza il gas, è come il Peloponneso senza il pelo, è come il colonnello senza la colonna".Scusate la divagazione, ma l'atmosfera di Sandremo si avvicina di molto a quella magica variopinta e chiassosa di Indietro tutta del 1988. 

Sono previste tre giurie, una è quella popolare che utilizza l'applausometro, un'altra è quella di qualità costituita dai quattro grandi saggi della Repubblica Popolare, che variano ogni anno ,con tanto di toga e di Notaio a dirigere il tutto, la terza è quella demoscopica composta da ex concorrenti armati di paletta.smilesmile Si premia la bravura non solo nell'interpretazione canora , ma anche nella coreografia , nei balletti e nei costumi. La parrucca regna sovrana, è il leit motiv di Sandremo, tutti la indossano anche fra il pubblico. L'eccentricità e la stravaganza sono la norma nella Repubblica popolare di Sandremo. 

I racconti e gli aneddoti delle scorse edizioni sono tantissimi. Ci si ricorda di Franco Beccini , l'artista che suona fuori del mercato di San Benedetto la "sghitarra " elettrica, che fece la guest star  in coppia con un trombettista di New York (invece alla finale di domani in qualità di ospiti d'onore ci saranno Il CINQUETTO che canterà a cappella, e ALBERTO SANNA, noto cantautore blues cagliaritano, e poi ancora gli SKAZZOS e il MAGO TOMAS). Menzione speciale per i MARCELLO BELLO che si esibirono con canzoni di Little Tony e per l'occasione presero in affitto a Milano i costumi di Elvis. Annotiamo la performance dell'artista arrivato vestito da statua di Garibaldi e che come tale rimase perfettamente immobile per tutta la durata del festival! e ancora non dimentichiamoci dell'artista salito sul palco con la sua Vespa perchè doveva cantare Vespa 50...

Ma la ciliegina sulla torta di questo bellissimo evento è dato dalla consuetudine di invitare sul palco i beneficiari delle donazioni dell'anno precedente per raccontare dove sono finiti i soldi ricevuti, mostrare cosa ne hanno fatto. Con quanto raccolto in questa edizione l'Associazione Sandremo premierà tre associazioni: la Moto Taccuino che si occupa di malati Sla e che vuole rendere accessibile per loro, unica in tutta la Sardegna, la spiaggia di Maladroxia a Sant'Antioco.  Sandremo donerà una sedia speciale con cui i malati potranno entrare in acqua. Verrà poi premiata l'associazione Casa Nazareth che si occupa di detenuti rimessi in libertà dopo molto tempo che, spesso sbandati, vuole impegnare nella produzione di marmellate. Sandremo donerà un'utile motozappa. Infine beneficerà della donazione l'associazione Los Quinchos che si occupa di bambini di strada  in Nicaragua.

Per chi non avesse ancora effettuato la prenotazione , si può recare da Semìno e al bar Florio.

L'appuntamento è per sabato alle 21,00 all'FBI di Quartu. E non lamentatevi domenica se vi svegliate con gli addominali indolenziti per il troppo ridere!

Un ringraziamento al fotografo accreditato Alessandro Peddis 

24 marzo 18

il variopinto popolo di Sandremo

concorrenti allo sbaraglio

il gruppo Oncomusic, medici e infermieri del Businco

una gemella Kessa

pubblico

la giuria demoscopica

fan club

Sono un paragrafo. Clicca qui per aggiungere o modificare un testo. Qui puoi raccontare ai tuoi visitatori chi sei e qual’è la tua storia.