MIRTO ED ELICRISO 

Elicriso a S'Abba Druche , Bosa. (via web)

Granito ed elicriso. Santa Teresa di Gallura (via web)

Rocce, mare, vento, colori e profumi, violenti e dolci allo stesso tempo. Un sortilegio che ti prende l'anima

THE TECH FARMER

- Where are you from?

- Sardinia

- How lucky you are 🤗

 

Nell'immaginario mondiale la Sardegna è vista come una terra aspra, dalla natura ancora incontaminata, spesso disabitata, con luoghi meravigliosamente unici, e difficili da raggiungere, se non per mulattiere e sentieri impervi. Ci si può perdere, in Sardegna.

Appare spartana, senza fronzoli. Immenso silenzio interrotto solo dal sibilo dei venti. La si vede selvaggia, rocce scolpite dal vento, piante piegate dal maestrale. Ricca di bellezza antica e di profumi forti e delicati di elicriso, mirto, salsedine e granito che ti inebriano l'anima e non puoi più dimenticare. Ci si può perdere, in Sardegna.

Insomma la si immagina come una destinazione non ancora romagnolizzata*.

Aria pura e salubre. L'acqua fra le migliori al mondo. Un popolo dallo stile di vita easy, senza stress, dallo sguardo fiero e sorridente. Un popolo di centenari che per felice sorte nasce con un formidabile gerovital nel dna. Dalla genuinità dei prodotti agroalimentari, alle attitudini comportamentali, lo stile di vita sardo è anti age, ed è ispiratore di ricerche scientifiche mondiali.

Il mood che va molto circa la Sardegna è dunque proprio questo. Se un aspirante viaggiatore digita sul web mediterranean, tradition, food, folk, nature, trova la Sardegna. Noi sardi lo sappiamo molto bene cosa significa essere Sardinia addicted, basta rileggere l'intenso e struggente “Mal di Sardegna” scritto nel ‘55 (ma attualissimo) dal poeta letterato cagliaritano Marcello Serra, il cui brano “Sortilegio” è un inno alla saudade* sarda, dedicato a coloro che partono dalla nostra terra portandosi dietro un bagaglio di ricordi e sensazioni, visive, sonore, olfattive.

 

Sarebbe bello catturare i profumi e le essenze più autentiche della terra sarda e portarsele appresso e addosso in giro per il mondo, no? Da questa domanda nacque nel 2011 il progetto “Herbsardinia”, ideato e realizzato dal cagliaritano Luigi De Fraia, già esperto e studioso appassionato della botanica officinale autenticamente sarda, ed ora imprenditore nel settore della cosmetica. Per via di un ecosistema unico al mondo in Sardegna c’è il più alto concentrato di specie botaniche in tutta la zona del Mediterraneo, di cui moltissime endemiche. Da qui l'idea di realizzare una produzione di cosmetici con l'utilizzo di soli estratti biologici e naturali sardi.

Ogni erba utilizzata ha le sue proprietà benefiche peculiari, e viene perciò destinata ad una linea ad hoc, che sfrutta quei dati principi attivi. Le erbe sarde non hanno oramai segreti per Luigi De Fraia, è diventato il suo mondo, ed è un piacere sentirlo raccontare di queste piante officinali le cui proprietà erano conosciute e sfruttate dai nostri avi fin dalla notte dei tempi. Affascinante Luigi, mentre racconta che la Inula viscosa (in realtà le sue spore) è stata trovata all'interno di alcuni nuraghi, si suppone ne venisse fatto un cuscino su cui appoggiare il capo, perché particolarmente efficace per l'emicrania, ma che venisse anche usata come carta moschicida per tappare i pertugi tra una pietra e l'altra, sicuramente per la sua viscosità. (Al tatto è spiacevolmente appiccicaticcia)

Attualmente sono 35 i prodotti Herbsardinia realizzati ed immessi sui mercati nazionale ed internazionale . Per creare shampoo, doposole, deodorante, protezione solare, scrub, sapone esfoliante, ecc, la lista è lunga, vengono utilizzati 8 olii essenziali dall'impronta fortemente sarda, le cui fragranze fanno scattare in automatico la memoria emozionale.

 

L'elicriso profuma di Sardegna, o la Sardegna profuma di elicriso. Ancora non ho capito, ma non è importante”, (cit.Beppe Severgnini). 🙂 Si basano proprio sull’elicriso, e sul mirto, di cui la Sardegna abbonda, i nuovi prodotti immessi sul mercato, i profumatori per l'ambiente, naturali, bio e certificati, per ora i primi e gli unici in Italia, chiamati poeticamente Maestrale di Sardegna, Levante di Sardegna e Scirocco di Sardegna.

Sarà per la massima attenzione per l'iter produttivo, dalle materie prime locali lavorate con le più avanzate tecniche produttive cosmetiche, alla certificazione biologica CCPB (unica azienda in Sardegna), che attesta l'assenza di colori, parabeni o profumi artificiali, al packaging creato in materiali riciclati e riciclabili.Sarà per il divieto di test sugli animali (l'azienda è cruel-free). Sarà per la sensibilità verso il mondo dei disabili (nel procedimento produttivo vengono coinvolti i ragazzi con gravi handicap mentali). Sarà per la capacità di tradurre in fragranze ed aromi la saudade per la Sardegna, fattostà che i prodotti Herbsardinia, cosiddetti di nicchia, sono richiesti nel mondo. Ed è stata posta attenzione anche nella scelta dei punti vendita, che devono essere rigorosamente allineati alle politiche produttive volute dal fondatore De Fraia. I prodotti Herbsardinia sono gli ambasciatori dei profumi della nostra terra a Taiwan, in Florida, in Turchia, in Spagna , in Svizzera e pure in Iraq ad Erbil!

 

26 ottobre 18

 

 

*romagnolizzata, termine orribile di per sé, qui usato per indicare mete attraenti per un turismo cafone e irrispettoso.

*saudade. Parola brasiliana, difficile da tradurre in italiano. Non è solo nostalgia, è qualcosa di più, è un vuoto che colmi ad esempio col rivivere certe sensazioni. È un sentimento, è la struggente presenza di un'assenza.

 

 

Brano tratto da "Mal di Sardegna" . Leggiamolo, e facciamolo leggere ai nostri amici non sardi, poiché esprime in poesia il sentire emozionale che proviamo verso la nostra terra.

Inula viscosa, erba officinale che andava per la maggiore in epoca nuragica 🤗

Luigi De Fraia, nella sede di Herbsardinia, in via Ponchielli a Cagliari

Avete sete di notizie e curiosità sulle erbe officinali sarde? A Cagliari abbiamo un esperto in questo settore, Luigi De Fraia, che ha fatto della sua passione una professione, creando Herbsardinia, unica azienda di cosmetica certificata bio presente in Sardegna

La Bibbia per Luigi De Fraia

Non è stato inserito alcun video

Non è stato inserito alcun video