Favoloso! Il club Minnie the Moocher 1930 di via Lamarmora propone il Capodanno più chic di Cagliari

All'insegna della risata !

DI TUTTO DI PIÙ IN ORDINE SPARSO

 

C’è un locale a Cagliari che ancora in pochi conoscono, il Minnie the moocher 1930. Ispirato all'epoca del Proibizionismo americano, ha importato qui in città le regole degli speakeasy, i luoghi di smercio clandestino di alcolici. In via Lamarmora 140 vi si può entrare solo se si conosce la parola d'ordine, ogni volta diversa. È richiesto il dress code (black tie) in linea con la filosofia del club. Fra arredi preziosi, bicchieri in cristallo, tazze e chicchere deliziose, potrai trascorrere un Capodanno all'insegna dell’ottima musica, dei migliori champagne, distillati, cocktails. Ambiente chic e raffinato, ci sarà uno spettacolo di musica live con la Bob Montalbano Quartet band. Nella Scarface room al tavolo verde potrai sfidare la sorte e divertirti al gioco della roulette francese. Ingresso dalle 22.30, all the night long. After dinner, after veglione, after after!!!

La nuova gestione dell' Aquila club, il bel locale rinnovato di Calata dei Trinitari 6, sembra aver imboccato la strada giusta. Il sold out per la serata del Capodanno la dice lunga sull'apprezzamento per la nuova organizzazione. I 110 coperti sono andati a ruba tra amici vecchi e nuovi del club, che hanno aderito e prenotato ad occhi chiusi. Qual è il segreto? Probabilmente l'atmosfera rilassata amichevole e attenta al cliente...e anche il fatto di poter trovare parcheggio! Il cenone si basa su una scelta culinaria concreta, senza ostentazione di chef stellati ma dove regna esperienza, saggezza e ottimi genuini prodotti. Ci sarà anche un accompagnamento musicale con dj set per chi vorrà trattenersi per il dopocena. Si sappia che non esiste una locandina di promozione dell'evento perché proprio non ce n'è stato bisogno !

Per chi voglia salutare il 2018 con un menù fuori dall'ordinario, ma radicato alla terra, si suggerisce l'Old friend bar & bistrot di via Eleonora d'Arborea. Il patron Dario Torabi, chef esperto di un tipo di cucina che si incentra sul recupero di ingredienti che un tempo, quando non si doveva sprecare niente, erano di consumo comune, ma che si sono un po' persi nell'era dei business lunch e del take away, propone un menù speciale, particolarissimo, che ben poco ha del classico menù-cenone.

Al Room Club di via Newton il 31 verrà salutato con una cena dal menù invitante, preparato dagli chef della Locanda di Baccalamanza. Ad intrattenere ci sarà il grande Diablo col suo spettacolo “le notti magiche” e a seguire una rotazione di dj tra i migliori sulla piazza di Cagliari, quali Venc, Laddo, JFK.

Finalmente quest'anno anche il Bflat, il jazz club che piace tanto ai cagliaritani, apre per Capodanno e propone i Cuccureddus dream, garanzia di divertimento e dance. Se volete ridere in libertà andate là! Per chi ne avesse necessità è stata predisposta un'ampia sala bimbi.

Mi fa piacere segnalare un evento in beneficenza all’insegna della buona musica e del divertimento, oltre che per una causa speciale : venerdì 28 dicembre all'Old Square Francesco Frisco Abate, giornalista e scrittore, torna a fare il dj per SMuoviti , serata speciale per informare, sensibilizzare e raccogliere fondi per l'AISM , Associazione Italiana Sclerosi Multipla.

Menzione speciale per i Club Us, gli organizzatori di eventi che non sbagliano un colpo e sono capaci di muovere le masse da un locale all'altro, decretandone il successo. È ” un gruppo di amici che organizza qualche festa per far divertire altri amici “, come recita lo slogan nella sezione informazioni della loro pagina Facebook. Se volete sapere in quale locale c'è “il movimento giusto”, seguiteli. Erano organizzate da loro le serate della scorsa estate a La Paillote di Calamosca. Caratterizzate dalla miglior musica della costa sud, erano a detta dei più un must, specialmente il giovedì. Di recente hanno colonizzato l'Antico caffè di Venerdì. Con gli stessi formidabili dj, al motto di “festa per fare festa”, per chiudere in bellezza e super divertimento il 2018 propongono il Capodanno dei Cretini nella bella villa Bingia Pernis. Ricco menù per la cena e a seguire una rotazione dei migliori dj del momento, Busonera, LADDO, JFK (questi ultimi due devono avere il dono dell'ubiquità visto che saranno anche al Room Club). Ma i Club Us anticiperanno il veglione con altre feste interessanti. Il 25 all' “Ex tipografia” nel Corso per l’ Ex Christmas Party, dalle 23 dj set Andrea Laddo ( assopigliatutto !) e dalle 24 al Bora Bora Club di via Roma, dove un tempo c'era il Varadero, per far rivivere in chiave nostalgica ma anche no, l’atmosfera e i ricordi legati a quel locale ( che anni erano?). Porto, Tixi, e Sandro Murru alla consolle.

Il 25 sera, dalle 17 in avanti andiamo per scambiarci gli auguri al Santa Cl House al Roof della Rinascente. Ci accoglierà una rosa di music selectors per intrattenerci con ottima musica. Sarà come un'anticipazione della grande festa pensata per salutare il 31. Cenone elegante nella sala ristorante del Roof all'ultimo piano e count down per salutare il nuovo anno nella panoramica sala adiacente. Anche qui dj set a rotazione.

Per chi volesse trascorrere in tranquillità l'ultimo dell'anno, magari con i pargoli al seguito, l’Hotel Sardegna è una garanzia poiché, forte del successo dello scorso anno, propone la stessa collaudatissima formula che offre un servizio pensato a 360 gradi: dalla cena all'elegante ristorante La Scala , alla nursery , alla zona kids con animatori, all'area disco con dj set dalla splendida musica. Nel pacchetto anche pernottamento e prima colazione !

Notizia dell'ultim'ora, fornitami dalla instancabile e onnipresente Sonia Carta, (aka Facendo cose a Cagliari), la blogger che sa tutto su quello che bolle in pentola in città: Andrea Urracci patron del ristorante appena aperto all'interno del mercato civico di Santa Chiara, il Santa Chiara- Cucina Popolare, sta organizzando cena e festa a tema nel suo bellissimo spazio. Sarà necessaria la prenotazione e il dress code. La locandina e il menù a breve sui social. Stay tuned!

E il Comune che cosa ha organizzato? Sul palco principale in Piazza Yenne ci saranno i Subsonica, il gruppo torinese seguitissimo in Italia. In piazza San Domenico si esibirà dalle 22 il Mauro Mulas Quartet con repertorio jazz e swing. Sul Bastione Santa Croce il live music della band Dancity ci farà scatenare la zampa con un vasto repertorio pop e dance anni ‘70, ‘80 e ‘90. Per chi avesse optato per questi ultimi, sappia che al Libarium fervono grandi preparativi per la festa e il menù del cenone è da leccarsi i baffi ! E sei già lì... Si prevede il tutto esaurito.

 

24 dicembre 18

I bellissimi spazi dell'Aquila Club

I ruggenti anni 30 al Minnie the Moocher 1930

Bob Montalbano e la sua band al Minnie the Moocher 1930

Ridere a Capodanno ? Al Bflat ! 😁

Vi ricordate del Varadero?

Atmosfera moderna e cosmopolita per il nuovo ristorante SANTA CHIARA-CUCINA POPOLARE. In elaborazione menù per il cenone, a seguire festa a tema.

In giro

Il menù speciale dell'Old friend bar & bistrot

Frisco il 28 all'Old Square

Al Room club il menù è stato preparato dagli chef della Locanda di Baccalamanza

Anticipando il veglione, il 25 al Roof per il Santa CLHouse